Susy officialSusanna Isernia, cura il Settore Cultura Arte  Spettacolo e Comunicazione dell’Università Popolare di Trieste, Ente Morale Culturale e d’Istruzione dove, terminati gli studi professionali, è stata assunta nel febbraio 1979, con mansioni organizzative e di rappresentanza riferite all’attività che l’Ente svolge in Slovenia e Croazia, per la tutela della lingua e della cultura italiana, dell’unica minoranza autoctona che l’Italia possiede al di fuori dei propri confini.

Per l’Università Popolare, organizza tournée dei teatri triestini “La Contrada”, il “Rossetti”, del “Gruppo Teatrale per il Dialetto” e Compagnie minori, concerti del Teatro “Verdi”, dei migliori allievi del Conservatorio “Tartini” di Trieste, delle formazioni presenti alla Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste, ora International Chamber Music Academy – Duino, dei premiati al Concorso Internazionale di Interpretazione Pianistica “Filippo Trevisan” e al Concorso Pianistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia.

Nell’ambito delle iniziative rivolte ai giovani ed alla loro formazione, collabora con il Centro Studi di Musica Classica “Luigi Dallapiccola”, con sedi a Verteneglio, Pola, Fiume e Capodistria. Segue i dirigenti artistici, che operano in seno alle Comunità degli Italiani. Cura la promozione di gruppi artistici e musicali, della Comunità Nazionale Italiana. Segue le attività del Dramma Italiano di Fiume.

Organizza e conduce il Premio Pianistico Internazionale “Stefano Marizza”, in collaborazione con il Conservatorio “Tartini” e la Famiglia Marizza, e il Premio Letterario “Leone di Muggia”.

Concorre nell’organizzazione generale dell’Ex Tempore di Grisignana.

Pianifica conferenze e serate letterarie a Trieste, in Istria, Fiume e Dalmazia.

In qualità di direttore di viaggio, accompagna i ragazzi delle Scuole Medie e i maturandi delle Scuole Medie Superiori Italiane dell’Istria e di Fiume, nelle escursioni di studio in Italia.

Cura servizi radiofonici settimanali per “Sconfinamenti”, nell’ambito “dell’Ora della Venezia Giulia”, riguardanti le attività dell’Università Popolare a Trieste in Istria, Fiume, Dalmazia e Montenegro, con la partecipazione in studio di collaboratori dell’Ente e di connazionali.

Ha frequentato corsi di recitazione organizzati dall’Accademia Regionale d’Arte Drammatica. Ha fatto parte del Gruppo Regionale d’Arte Drammatica, diretto da Dante Fabris. Ha collaborato con la RAI di Trieste, per trasmissioni radiofoniche per le scuole materne ed elementari.